Homefood for thoughtI migliori posti di lavoro del 2016 secondo Great Place to Work: 3 americane sul podio

I migliori posti di lavoro del 2016 secondo Great Place to Work: 3 americane sul podio

migliori-aziende-lavorare-2016

Almeno per tutto gennaio, parlare di buoni propositi per l’anno nuovo non dovrebbe risultare anacronistico. Confermate? Se in questo 2017 voleste dare una scossa alla vostra carriera, la classifica 2016 delle migliori aziende dove lavorare chiarirà senza dubbio le vostre idee e aspirazioni professionali.

Secondo l’indagine di Great Place to Work, Google è (ancora) il miglior posto di lavoro al mondo: il colosso di Mountain View si conferma al primo gradino del podio per il quarto anno consecutivo, seguito da un altro gigante americano dell’information technology, Sas, e da un’altra grande multinazionale statunitense, W.L. Gore (tanto per intenderci, quella che ha inventato il rinomato tessuto Gore-Tex).

Ecco alcune delle caratteristiche comuni alle realtà internazionali che popolano la top 25 delle migliori aziende del 2016:

  • il clima di estrema collaborazione e fiducia con (e tra) i dipedenti, a qualsiasi livello essi appartengano;
  • il sentimento di orgoglio verso il proprio lavoro e l’azienda;
  • il perfetto equilibrio tra lavoro e vita privata;
  • l’attenzione e la cura dell’azienda verso i collaboratori, che si traduce nell’erogazione gratuita di servizi (es. palestra interna, mensa ecc.) e nell’organizzazione di eventi speciali (feste, viaggi, attività all’aperto ecc.);
  • il riconoscimento delle responsabilità, delle qualità e dei meriti di ciascuno (anche  dal punto di vista economico);
  • l’assunzione di persone in linea con i valori aziendali e la partecipazione di tutti alla cultura aziendale.

I migliori posti di lavoro del 2016 e come candidarsi

 

Ecco la classifica completa dei migliori posti di lavoro del 2016 secondo Great Place to Work:

  1. Google
  2. SAS Institute
  3. W.L. Gore
  4. Dell EMC
  5. Daimier Financial Services
  6. NetApp
  7. Adecco
  8. AutoDesk
  9. Belcorp
  10. Falabella
  11. Hyatt
  12. Mars
  13. Accor
  14. Cisco
  15. Cadence Design Systems
  16. Atento
  17. Hilton
  18. Scotiabank
  19. Diageo
  20. S.C. Johnson
  21. Ey
  22. Adobe
  23. Monsanto
  24. 3M
  25. American Express

Al di là di altre grandi aziende come Facebook, BCG o LinkedIn, la grande assente nella classifica delle migliori aziende multinazionali del 2016 è l’Italia.

«Anche quest’anno non troviamo nessuna azienda italiana tra i migliori ambienti di lavoro al mondo  ha commentato lamministratore delegato di Great Place to Work Italia, Alessandro Zollo Questi risultati non sono certo una novità, ma nascondono il crescente interesse delle stesse aziende italiane per la misurazione del clima organizzativo. Da alcuni anni, infatti, anche nelle realtà italiane sta prendendo piede la convinzione che ci sia una forte relazione tra laumento della produttività aziendale e limpegno e la passione dei propri collaboratori».

Allora forza, aziende italiane, non fateci scappare tutti all’estero!

Condividi
Condividi
Fai +1
http://www.risopatateweb.it/trends/migliori-aziende-dove-lavorare-2016/
Follow by Email
No comments

leave a comment

Aggiungi un posto a tavola!

Scommettiamo che hai almeno un amico ghiotto di questo piatto?

Aggiungi un posto a tavola!

Scommettiamo che hai almeno un amico ghiotto di questo piatto?