Homenumeri in cucinaFenomeno Snapchat: uno studio rivela quanto e come è utilizzato dalle aziende

Fenomeno Snapchat: uno studio rivela quanto e come è utilizzato dalle aziende

perchè usare snapchat aziende

Il social network del fantasmino assume contorni sempre più nitidi nel panorama dei canali social più utilizzati dalle aziende.

Secondo l’Intelligence Report Social Platforms 2017, che indaga l’uso delle principali piattaforme social tra gennaio e ottobre 2016 da parte degli inserzionisti pubblicitari di Stati Uniti, Europa, Giappone, Corea e Cina,  il 64% delle aziende ha un account Snapchat. La maggior parte di loro appartiene al settore Beauty e ha postato una media di 25 Snap a settimana. Tuttavia, lo studio di L2 rivela che solo il 67% delle aziende ha profili attivi sul social network, un dato che si spiega con la difficoltà a produrre contenuti per la piattaforma.

Per quanto riguarda gli investimenti, se a gennaio scorso il numero di inserzionisti e campagne pianificate su Snapchat erano pari rispettivamente a 23 e 161, a ottobre 2016 (dopo il lancio della propria API pubblicitaria) lo scenario si è evoluto drasticamente, arrivando a contare 63 inserzionisti e 387 campagne. Gli investitori più attivi? Quelli appartenenti ai settori Food, Beverage e Hair Care.

Ma perché investire su Snapchat?

  1. Perché il video è lo strumento che funziona meglio sui social a livello di coinvolgimento degli utenti, e Snapchat è lo strumento perfetto per dar vita a contenuti creativi, personali e interattivi, condivisi in tempo reale.
  2. Perché il fatto che i contenuti si autodistruggano dopo un certo tempo mette un senso di urgenza nei follower, che per non perdersi neppure uno snap seguiranno il brand molto più da vicino: in questo senso, Snapchat permette di creare una comunità di follower veramente ‘affezionati’ e interessati a quello che il brand promuove sulla piattaforma.
  3. Perché la contemporaneità dei contenuti e la natura della piattaforma fanno sì che i brand possano apparire agli occhi dei propri follower sotto una luce unica, leggera, più fresca e meno inquadrata negli schermi che spesso gli altri social network impongono.
  4. Perché è lo strumento perfetto per condividere video di backstage e anteprime di prodotti e promozioni sui quali il pubblico può esprimere il proprio feedback. L’utente si sente speciale perché ha accesso a un contenuto inedito ed “elitario” che rafforza il legame con il brand.
  5. Perché è il social network per eccellenza dei “Millennials”, uno dei pubblici più interessanti – e difficili da coinvolgere – per il mondo del marketing e della pubblicità.

Da semplice piattaforma di foto e video sharing, Snapchat rivela così uno strumento di marketing tutt’altro che trascurabile, un pianeta ancora inesplorato e un terreno fertile i cui frutti si autodistruggono in pochi secondi.

Per quanto riguarda le altre piattaforme social, Instagram guadagna il primato per il numero di interazioni tra brand è utenti: 92%. I brand attivi sul social network delle foto sono quasi 400, attorno ai quali si registra un numero di like e commenti pari a ben 1,4 miliardi.

Per quanto riguarda Facebook, nell’ultimo trimestre del 2016 i post sponsorizzati erano pari al 17% del totale, +16% rispetto al primo trimestre. Tuttavia, il numero medio di interazioni su tali post è diminuito drasticamente: 12mila interazioni contro 9,7mila. Secondo il report, il calo sarebbe da attribuire al raggiungimento da parte del social del limite di ad-load, ossia del volume massimo di campagne mostrabili a un utente senza rovinare la sua esperienza di navigazione. Noi ci azzardiamo a ipotizzare che gli utenti sono anche un po’ stanchi (e più scettici) rispetto alle inserzioni che appaiono nel proprio feed, per cui sono meno propensi a interagirvi.

Twitter, infine, emerge dallo studio come il social network del customer service per eccellenza: il 66% delle aziende interpellate ha infatti dichiarato di usare la piattaforma di micro-blogging per gestire richieste e domande dei clienti.

Condividi
Condividi
Fai +1
http://www.risopatateweb.it/ricerche/snapchat-quanto-come-utilizzato-aziende-perche-investire/
Follow by Email
Post Tags
No comments

leave a comment

Aggiungi un posto a tavola!

Scommettiamo che hai almeno un amico ghiotto di questo piatto?

Aggiungi un posto a tavola!

Scommettiamo che hai almeno un amico ghiotto di questo piatto?