HomeMenu DegustazioneIl dolce della settimanaHai un secondo libero? Impara una nuova lingua con WaitSuite

Hai un secondo libero? Impara una nuova lingua con WaitSuite

waitsuite

Un sogno realizzabile. Imparare una nuova lingua tra una cosa e l’altra, durante le brevi pause quotidiane dal lavoro o dallo studio. Finalmente si può. Ma come? Grazie a una serie di applicazioni che permettono di ampliare il vocabolario linguistico sfruttando le brevi attese quotidiane.

Il prodigioso pacchetto di app si chiama WaitSuite e i numeri giocano già a suo favore: è stato infatti dimostrato che grazie all’applicazione principale, WaitChatter, gli utenti sono riusciti a imparare circa quattro parole al giorno, con una media di 57 nuovi termini nel corso del periodo di prova di due settimane.

WaitSuite è una serie di applicazioni creata dai ricercatori del Mit Computer Science and Artificial Intelligence Laboratory (CSAIL), negli Stati Uniti, ed è studiata per essere utilizzata nel corso di cinque attività giornaliere che di solito richiedono brevi attese: la connessione internet Wi-Fi, mandare e ricevere e-mail, aspettare un messaggio, prendere un ascensore o attendere la fine di un download sul proprio smartphone.

I programmatori del software definiscono il  metodo wait-learning, ossia imparare aspettando:“In questo modo puoi facilmente imparare senza lasciare quello che stavi già facendo”, ha spiegato Carrie Cai, leader del progetto.

Le app propongono alcune schede didattiche nello schermo in cui vi trovate in quel momento, richiedendo di compilare la risposta corretta per ridurre al minimo la schermata oppure di premere un pulsante per rivelare l’equivalente inglese della parola visualizzata. Ad esempio, se stiamo chattando con un amico, una flashcard apparirà nella finestra di conversazione chiedendoci la traduzione di una parola nella lingua che stiamo imparando; o ancora, se stiamo aspettando che una pagina si carichi, la finestra con “la parolina del giorno” apparirà all’interno del browser.

Il dottor Cai ha inoltre affermato che in futuro la squadra spera di sperimentare altri tipi di abilità conoscitive, tra cui la matematica ma anche termini medici, definizioni legali, includendo anche segnali audio.

E voi che ne pensate? Siete contenti di questa nuova app? Vi piacerebbe affinare il vostro vocabolario linguistico?

Noi ne siamo super entusiasti! Date un’occhiata al video di seguito per capire meglio come funziona:

Condividi
Condividi
Fai +1
http://www.risopatateweb.it/menu-degustazione/app-della-settimana/waitsuite-app-imparare-lingua-tempo-libero/
Follow by Email
Post Tags
No comments

leave a comment

Aggiungi un posto a tavola!

Scommettiamo che hai almeno un amico ghiotto di questo piatto?

Aggiungi un posto a tavola!

Scommettiamo che hai almeno un amico ghiotto di questo piatto?